PREMESSA

Dal 2005 il portale GuidaAcquisti.net classifica e recensisce i migliori elettrodomestici sul mercato. Da diversi anni collabora con partner di affiliazione come Kelkoo, Trovaprezzi, Pagomeno e Amazon per fornire ai propri utenti offerte vantaggiose.

Fino a Luglio 2018 il sito ha integrato gli annunci pubblicitari attraverso script sviluppati ad hoc che però avevano il difetto di richiedere continue modifiche lato programmazione, al fine di essere al passo con le necessità del portale, richiedendo sia tempo che soldi.

Dopo aver conosciuto la realtà di WP MoneyClick, hanno deciso di testare il plugin, e con loro stupore, si sono resi conto che la procedura di configurazione del plugin ha richiesto solo pochi minuti. Nei primi giorni di Agosto 2018 abbiamo testato il prodotto che si è dimostrato stabile e performante (grazie ai meccanismi di caching integrati).

La migrazione e’ durata 1 solo giorno e non c’e’ stato alcun minuto di downtime del sito.

In questi pochi screenshot vogliamo farvi vedere come in soli 4 passi abbiamo creato un comparatore di prezzi funzionale e stabile.

 

1. Configurazione dei provider di affiliazione

Nella sezione Provider abbiamo inserito i dati di accesso relativi ai provider di affiliazione come Amazon, Kelkoo, eBay, Trovaprezzi e Pagomeno:

Sempre nella sezione Provider abbiamo inserito la lunghezza massima dei titoli degli annunci e abbiamo applicato la corrispondenza esatta tra chiavi di ricerca e testo degli annunci, migliorando la qualità delle ricerche eseguite sugli annunci:

2. Scelta del template piu’ adatto al sito

Nella sezione Template abbiamo cercato il template più idoneo alle esigenze del nostro portale.  WP MoneyClick dispone di decine di template diversi gia’ pronti all’uso e, sopratutto, 100% responsive (mobile ready).

3. Creazione di un nuovo contenuto per la comparazione prezzi

Nella sezione Contenuti abbiamo creato un nuovo contenuto, attraverso il quale abbiamo selezionato i provider di affiliazione con i quali operare e la strategia di aggregazione degli annunci più adatta alle nostre esigenze (miglior prezzo).

In seguito abbiamo copiato lo shortcode generato in automatico da WP MoneyClick:

 

4. Inserimento dello shortcode nei vari articoli del sito

Un semplice copia-incolla dello shortcode generato da WP MoneyClick:

[ wpmoneyclick id=1238 search='Argo Polifemo Class' ]

 

Lo shortcode permette anche di usare tutta una serie di parametri (opzionali) per migliorare la qualita’ di ricerca:

  • search: permette di specificare una chiave di ricerca
  • min-price / max-price: permette di definire un range di prezzo minimo/massimo
  • words-yes / words-no: permette di definire una lista di parole che devono essere contenute (words-yes) o che NON devono essere contenute (words-no)

Questo permette, con semplicita’, una grande flessibilita’ nel definire i prodotti da mostrare in affiliazione. Ecco qui un esempio:

[ wpmoneyclick id=1238 search='Argo Polifemo Class' min-price='90' max-price='250' words-yes='argo, polifemo' ]

Risultato

Dopo aver salvato la pagina ecco il risultato, un ottimo comparatore di prezzi che può essere personalizzato a propri piacimento per network di affiliazione, strategie di aggregazione degli annunci, operatori interni allo shortcode, e visualizzazione degli annunci.

 

Bonus: le statistiche dettagliate in tempo reale !

Nella sezione Statistiche è possibile visualizzare tutte le informazioni per ogni singolo click generato:

 

Per ogni singolo click il sistema registra:

  • Date e ora
  • Indirizzo IP
  • Provider clickato (esempio: Kelkoo)
  • Prodotto clickato
  • Pagina di provenienza
  • Tipo di dispositivo usato (desktop, smartphone, tablet)
  • Browser usato

I dati possono essere consultati secondo diverse logiche per approfondire al meglio le dinamiche del proprio traffico, e possono essere esportati (in formato Excel) per essere confrontati con colleghi e partner commerciali.

 

Infine, riportiamo qui di seguito, la testimonianza diretta di Andrea Pilotti, proprietario di GuidaAcquisti.net: